Lamborghini: lusso e qualità non conoscono crisi

Ormai è assodato: anche nel settore automotive i marchi di lusso non conoscono crisi, anzi, i loro rendimenti sono in molti casi in aumento.

Sono stati resi noti i risultati economici di Lamborghini il cui fatturato supera per la prima volta quota 1 miliardo di euro (+11% rispetto all’anno precedente) questo anche in virtù dell’aumento di unità vendute che risultano ora essere 3800 registrando un incremento del 10% anno su anno.

Aumentando il numero delle auto vendute è necessario al contempo un incremento del personale che infatti dovrebbe a breve comprendere 1600 dipendenti (ora 1400) in previsione della produzione del nuovo suv Urus.

Da sottolineare come la crescita di Lamborghini sia costante e continua per il settimo anno consecutivo.

Lamborghini (gruppo Volkswagen) rappresenta una delle più belle testimonianze di come i marchi italiani campioni di qualità ed eccellenza riescano ancora a riscuotere successo nel mercato globale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.